BASKET – Virtus Cassino-Givova Napoli Basket 70-80, splendida vittoria in rimonta per gli azzurri

Splendida vittoria in rimonta per la Givova Napoli Basket che centra il quinto successo consecutivo sul difficile campo di Cassino. Gli azzurri si impongono per 80-70, grazie ad un grandissimo secondo tempo. Ottima prova di squadra per i partenopei con 5 giocatori in doppia cifra.
Napoli in quintetto con Berti, Parrillo, Villani, Giovanatto e Serino. Parte forte la squadra di casa con le triple di Grilli e Lovatti, la Givova reagisce con l’ottimo inizio di Parrillo e Serino. A metà del primo quarto il punteggio vede i laziali avanti per 11-8. E’ ancora Grilli a segnare per i suoi dalla lunga distanza, costringendo Di Lorenzo al timeout. Il finale di quarto è ancora per la Virtus Cassino con Castelluccia e Ianes a segno per il 24-10 dopo la prima frazione di gioco. Il Secondo periodo inizia con il gioco da tre punti di Serino, Iannone sigla la bomba del 24-16, Cassino va a segno con Ianes. A 5 minuti dall’intervallo lungo la Banca Popolare conduce per sul 30-22, nonostante i quattro punti consecutivi siglati dal capitano Sabbatino. La Givova prova a rientrare con Serino, ma il bonus esaurito troppo presto permette a Cassino di trovare punti importanti dalla lunetta. Nella seconda parte del periodo arriva la reazione degli azzurri che con la tripla di Giovanatto e i liberi di Berti e Iannone arrivano fino al 34-31. Il finale di quarto però vede Carrizo protagonista, nove punti consecutivi per lui, e nuovo allungo per i padroni di casa che fissano il punteggio sul 43-34.Parte fortissimo la Givova con 7-0 di parziale siglato da Parrillo e Sabbatino dopo 2 minuti di terzo quarto. Segna Grilli per Cassino ma è ancora la squadra di Coach Di Lorenzo a volare trascinata da Parrillo, Giovanatto e Berti che con un canestro da sotto regala il primo vantaggio alla Givova a 4 minuti dall’ultimo Intervallo, 48-51. I padroni di casa segnano con Carrizo, che come sul finale di secondo quarto, segna 7 punti in fila, riportando i suoi in partita sul 55-55 ad un minuto dalla fine del terzo quarto. Lo splendido Canestro di Serino chiude il terzo periodo sul 59-57 per i partenopei. Altra splendida partenza per la Givova che sigla un minibreak di 8-4 con Serino portandosi sul 67-61 dopo tre minuti. Botta e risposta tra Carrizo e Giovanatto, Villani sigla il piu’ 7 a metà quarto(64-71). La Virtus si riavvicina con Lovatti al -4, ma è Sabbatino a segnare sulla sirena dei ventiquattro il canestro del 76-70. I liberi di Villani ad un minuto dalla fine chiudono la gara, la Givova vince 80-70 e sale a quota 12 punti in classifica.
Dichiarazione Di Lorenzo
“E’ stata una grandissima partita giocata con preoccupazione all’inizio e con l’ansia di recuperare che ci ha disuniti. Appena abbiamo cominciato a giocare insieme è venuto fuori il nostro spirito di squadra. E’stata una vittoria ottenuta con carattere, coraggio ed organizzazione. E’ un successo che vale tanto contro una squadra forte come Cassino, diretta concorrente del campionato”
Dichiarazione Betti
“Sono davvero felice e commosso per questo successo. La forza di questa squadra è rappresentata dallo spirito di gruppo. La vittoria di stasera è la dimostrazione di ciò”

Cassino-Napoli 70-80 (24-10;43-34;57-59 )
Cassino: Grilli 14, Castelluccia 9 , Ianes 11, Carrizo 23, Lovatti 7, Dri 6, Ausiello, Grazzini, Cerniz, Pondri.
Napoli: Berti 10, Parrillo 16, Sabbatino 9, Villani 10, Giovanatto 9, Serino 15, Fall, Spera, Martino, Iannone 11

Commenti

Questo articolo è stato letto 633 volte