Il Napoli di Sarri alla dodicesima giornata: diamo i numeri

Sarri_DMF_7483 Napoli-Udinese 9/1/2015 foto De Martino

Diamo un po’ i numeri del Napoli di Sarri alla 12a giornata di campionato. In particolare, analizziamo il numero di tiri verso la porta avversaria e quelli subiti da Reina.

La squadra di Sarri ha subito in totale 127 tiri verso la propria porta da inizio stagione (Fiorentina 90 – Juventus 103 e Toro 125 hanno fatto meglio). Si badi bene che questi dati non rilevano la pericolosità degli stessi.
Di questi, 45 sono arrivati ai limiti o all’interno dell’area piccola, la cosiddetta ‘dangerous zone‘,  68 dal limite della propria area di rigore. Il 49% dei tiri subiti all’interno dell’area di rigore, proviene da cross e solo l’8.5% dai cosiddetti passaggi filtranti, le cosiddette ‘palle dentro’. Il dato più importante, a nostro avviso, è quello relativo ai tiri subiti da passaggi nella ‘dangerous zone’ che sono solo 5: meglio ha fatto solo il Toro, con soli 2 tiri subiti. 37 invece sono i tiri subiti da azioni di contropiede.

Secondo questi dati, il Napoli è la squadra che tira di più verso la porta avversaria, con 212 tiri: subito dietro la Juventus con 210 e la Roma con 201. L’Inter capolista ne ha effettuati invece 156, la Viola 186.
Parallelamente a questo dato, gli azzurri sono anche quelli che tirano di più da fuori area. Altro dato molto interessante riguarda la percentuale di tiri provenienti dai cross, pari solo al 22%, percentuale più bassa di tutta la Serie A. Il Napoli, in conclusione, è la squadra che assieme alla Fiorentina tira di più attraverso passaggi filtranti o le cosiddette ‘palle’ dentro.

Giuseppe Di Marzo

Commenti