LE PAGELLE DEGLI AZZURRI: buona sgambatura nella quale si mettono in mostra soprattutto Strinic ed El Kaddouri

chirichesGABRIEL 6: praticamente mai impegnato, sbriga al meglio l’ordinaria amministrazione.

MAGGIO 5,5: già ammonito, commette un fallo ingenuo che gli sarebbe potuto costare la seconda ammonizione. Meglio quando va ad agire da ala…

CHIRICHES 6: a volte eccede nelle uscite palla al piede o nei disimpegni no-look, bel gol, però, il suo al volo su azione d’angolo.

KOULIBALY 6,5: nessun problema a dominare lì dietro contro i modesti attaccanti belgi, un gigante quando può sprigionare tutta la sua potenza a spezzare l’uno contro uno.

STRINIC 6,5: nessuno lo impegna in fase di non possesso, può portarsi avanti e mostrare le sue doti nella spinta e nel cross.

DAVID LOPEZ 6: non deve faticare in fase di filtro, prova a farsi vedere anche in avanti, ma i mezzi tecnici non eccezionali ne limitano la pericolosità in zona gol.

VALDIFIORI 6: forse troppo scolastico, ritmi bassi e incedere lento, ma stasera andava bene così.

CHALOBAH 6: il ragazzo ha fisico e numeri, anche se tatticamente a volte sembra ancora un po’ acerbo quando perde la posizione nei tre di centrocampo.

HAMSIK 6,5: ci mette il solito grande impegno, sempre nel vivo dell’azione nonostante giochi sul lato in avanti. Giocatore universale, preziosissimo, oltretutto in gran forma.

CALLEJON 6: non è una punta centrale e si vede, gli manca il killer instinct tipico dei bomber abituati ad agire vicino all’aria di rigore.

EL KADDOURI 6,5: vivace, intraprendente e fantasioso anche in un ruolo non suo, ala sinistra, si guadagna ampiamente la pagnotta.

HYSAJ 6,5: gioca un’ottima mezz’ora e per poco non trova anche il gol.

ALLAN S.V.: dieci minuti di allenamento, senza forzare. Giustissimo così…

GHOULAM S.V.: gioca qualche minuto da ala, ma stasera meglio non sprecare tutto il carburante: lunedì c’è il big-match contro l’Inter…

di Vincenzo Letizia

Commenti

Questo articolo è stato letto 1392 volte

avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu