Pierluigi Pardo: “Il Napoli deve migliorare la squadra ma non stravolgerla”

pierluigi-pardo-italia-unoA Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Pierluigi Pardo, giornalista Mediaset

Il Napoli ha dato un segnale importante in Coppa Italia, al di là del valore dell’avversaria l’atteggiamento in campo era quello giusto. Anche Inter e Juventus hanno fatto bene, Roma e Fiorentina hanno deluso.

De Laurentiis ha spiegato il perché non si deve pronunciare la parola scudetto, a Torino e Milano sono più abituati a vincere. L’umore delle persone a Napoli cambia a seconda dei risultati della squadra. La Juventus anche nelle sue partite migliori non ha dimostrato di essere in forma come il Napoli, il club azzurro è forte e lotta per lo scudetto.

A gennaio si cerca di risolvere i problemi, difficilmente prendi calciatori importanti. Il Napoli non ha grandi problemi, deve migliorare la squadra ma non stravolgerla.

Non mi aspettavo di vedere l’Inter in testa alla classifica ma devo dire se lo merita nonostante non giochi un calcio brillante. L’Atalanta è una finta provinciale, è in crescita e sta facendo particolarmente bene, è un avversario ostico e non sarà semplice per il Napoli”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti

Questo articolo è stato letto 508 volte