Criscitiello: “Oggi tifiamo tutti un pò Napoli, quella ‘carta sporca’ De Laurentiis la sta ripulendo alla grande”

CriscitielloIl giornalista Michele Criscitiello, nel suo consueto editoriale settimanale per tuttomercatoweb.com ha parlato anche del Napoli. Ecco come si è espresso: “Tifiamo tutti un po’ Napoli perché vedere il San Paolo è uno spettacolo, Gonzalo che ne piazza 20 su 20 sembra Jordan dalla linea della carità. 100% al tiro! Sarri se non impazzisce resta il mito da seguire: anni di gavetta e calci per arrivare a trionfare a Napoli e poi Cristiano Giuntoli che sembra un professore di filosofia dopo che alla sua cattedra, per anni, il professore di filosofia è stato il supplente di ginnastica. Piazza scarti assurdi comprati dal professore di ginnastica e alleggerisce il bilancio del Napoli, programma il futuro e gestisce la settimana nel miglior modo possibile. La sua forza è che capisce di calcio, lavora 20 ore al giorno, potrebbe fare l’allenatore e non gli sfugge mezzo calciatore dalla serie A alla Lega Pro. Napule è mille culur e quella carta sporca De Laurentiis la sta ripulendo alla grandissima.”

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!