Jacopo Dezi: “Col Napoli ho dato il massimo quindi Sarri mi conosce, sa quello che posso dare e sono a disposizione”

A Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Jacopo Dezi, centrocampista del Napoli

“Col Bari e’ stata una brutta botta, ma ci stiamo riprendendo. In quell’occasione al volo all’ultimo secondo ero stanchissimo e purtroppo non sono riuscito a buttarla dentro. Ci sono rimasto troppo male e adesso non riesco a vederle le partite.

Il 6 luglio a Napoli? Al momento non ho parlato con nessuno, ma salvo eccezioni, tornerò a Napoli perché a fine giugno scadrà il prestito con il Bari quindi farò ritorno alla base.

Il mio obiettivo è giocare in serie A, mi sento pronto e questa esperienza al Bari mi ha dato ulteriore conferma. Ho trascorso mesi importanti a Bari, sono migliorato e non sono neanche più tanto giovane. Sto dando il meglio di me stesso, lo so che a Napoli è difficile, ma mi sento pronto per giocare in serie A. Sarri mi ha dato tanto e infatti a Bari mi sentivo un altro giocatore perché molto più sicuro.

Darò il massimo, qualunque sia la destinazione. Col Napoli ho dato il massimo quindi Sarri mi conosce, sa quello che posso dare e sono a disposizione.

Sono ancora a Bari, ho conosciuto persone splendide con cui ho legato molto, ma oggi tornerò a casa”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti

Questo articolo è stato letto 803 volte