Umberto Zapelloni: “Il Napoli per mettere il suo nome nelle top europee deve avanzare in Europa”

A Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Umberto Zapelloni, vice direttore della Gazzetta dello Sport

“Il valore di Hysaj verrà ingigantito dopo questo Europeo. C’è da dire che l’Albania nonostante la classifica, ha dimostrato di meritare il campionato europeo perché ha gioco, non pensa solo a difendersi e contro la Francia ha rischiato di andare in vantaggio, poi ha ceduto solo nel finale.

Hamsik ha segnato il gol più bello di questo Europeo, ma il suo valore non lo scopriamo di certo adesso. Non mi sono piaciute le parole del ct della Slovacchia, dovrebbe guardare un po’ la geografia del calcio per capire quanto il Napoli sia un grande club. Detto questo, il Napoli per mettere il suo nome nelle top europee deve avanzare in Europa, ma d’altronde l’Italia ha solo la Juve con una certa immagine europea.

Il San Paolo ha bisogno di un grande intervento per essere portato al passo con i tempi e per ampliare l’immagine di Napoli all’estero. C’è da dire che quello dello stadio non è solo un problema del Napoli”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti

Questo articolo è stato letto 417 volte