Napoli, per Cavani si spera ancora. L’ultima idea è Pavoletti

Napoli, per Cavani si spera ancora. L'ultima idea è PavolettiEdinson Cavani (afp) NAPOLI – Edinson Cavani e il Napoli. Il clamoroso ritorno del Matador al San Paolo è diventato un vero e proprio intrigo che profuma di paradosso: è l’idolo incontrastato dei tifosi azzurri, al contrario di quanto accade in Francia. Il gol di ieri non è servito a cambiare il clima nei suoi confronti: il Psg ha perso 3-1 con il Monaco e la critica lo ha messo nel mirino per i suoi errori. Il giocatore è ovviamente insofferente e ha aperto al ritorno al Napoli, ma deve fare i conti con il club transalpino. “Il mercato è chiuso – ha spiegato il diesse Patrick Kluivert – non ci saranno novità. Neanche in attacco”. Tutto dipende dall’eventuale ricerca di un sostituto da regalare al tecnico Emery nel giro di tre giorni.

Il destino di Cavani è strettamente collegato a quello di Manolo Gabbiadini, richiesto dall’Everton. La società di Liverpool è pronta ad aumentare l’offerta per avvicinarsi ai 30 milioni di euro richiesti da De Laurentiis, ma il Napoli lo ha bloccato in attesa di concretizzare un grande colpo per il reparto offensivo. Il talento bergamasco non è certo felice della situazione e ha preso seriamente in considerazione l’idea di andar via. Non è decollato neanche lo scambio con Kalinic. Non c’è accordo con la Fiorentina sul conguaglio da versare ai viola: per De Laurentiis sono troppi 15 milioni. L’attaccante croato, dal canto suo, è attratto dalla possibilità perché guadagnerebbe più del doppio. L’arrivo del suo procuratore potrebbe cambiare lo scenario. Un’idea dell’ultim’ora potrebbe essere Pavoletti, protagonista con il Genoa.

MAKSIMOVIC – L’altra priorità di un mercato infinito riguarda Nikola Maksimovic. Per Maurizio Sarri l’acquisto di un difensore è quasi necessario considerando i problemi fisici di Lorenzo Tonelli e gli impegni in Coppa d’Africa di Koulibaly e Ghoulam. La corte al centrale serbo dura da almeno un anno e il momento è cruciale. Il Toro attende l’offerta finale per chiudere la querelle considerando che il giocatore è rientrato in Serbia da metà agosto in attesa di una nuova sistemazione. Il Napoli ha offerto 25 milioni di euro e può arrivare a 30 con i bonus. In alternativa Mirko Valdifiori potrebbe finire in granata in modo da abbassare la valutazione. Alla Sampdoria, intanto, piace Chiriches, ma difficilmente il Napoli potrà privarsene per l’emergenza in difesa.

UFFICIALE ROG – Intanto è ufficiale l’acquisto di Marko Rog, 21enne centrocampista croato preso dalla Dinamo Zagabria. L’annuncio è arrivato via Twitter dal presidente De Laurentiis: “Passate le visite mediche possiamo finalmente annunciare l’acquisizione di un altro grande calciatore del Napoli. Un acquisto che arricchisce un centrocampo che ora è tra i più completi possibili, dando alla sapiente mani di Sarri la possibilità la possibilità di utilizzare più moduli, passando da un centrocampo a 3 a un centrocampo a 2 a seconda delle squadre che si incontreranno in Italia e in Europa. Benvenuto Rog nel nostro Napoli”.

ssc napoli

serie A
Protagonisti:
edinson cavani

Fonte: Repubblica

Commenti