Il Barça chiede a Neymar 8,5 mln di indennizzo

Il Barcellona e Neymar, una storia non ancora conclusa. La società catalana ha inviato alla Federcalcio spagnola una notifica nella quale si chiede che il giocatore brasiliano paghi un indennizzo al club per inadempimento contrattuale: il Barcellona reclama la parte dei pagamenti versati al giocatore dopo il rinnovo di contratto per aver rescisso unilateralmente l’accordo.

La cifra non è specificata, ma si parla di una quantità vicina agli 8,5 milioni di euro (per danni) più il 10% degli interessi di mora. Il club catalano, in un comunicato, spiega di aver inrapreso questa azione “per tutelare i propri interessi rispetto alla rescissione unilaterale di contratto da parte di Neymar pochi mesi dopo il rinnovo fino al 2021. Questa difesa si eserciterà seguendo sempre i procedimenti stabiliti davanti agli organi competenti e senza entrare, in nessun caso, in disputa con il giocatore”.

Fonte: Sky

Commenti