ANTEPRIMA PARTITA – Napoli-Atalanta: ballottaggio Zielinski-Allan a centrocampo

Dopo la vittoria per 3-1 al “Bentegodi” contro il Verona nella prima giornata, il Napoli di Maurizio Sarri è pronto per l’esordio in campionato al San Paolo contro l’Atalanta di Gasperini. Nella scorsa stagione gli azzurri vennero sconfitti sia all’andata che al ritono; sono in tutto 53 i precedenti di questa partita tra Serie A, Serie B e Coppa Italia: 35 vittorie per gli azzurri, 6 per la squadra bergamasca e 12 pareggi. Per quanto riguarda le reti, sono 85 siglate dal Napoli, contro le 33 dell’Atalanta. L’ultima vittoria del club partenopeo è datato 2 maggio 2016: 2-1 con una doppietta di Higuain e il gol di Freuler. L’ultima vittoria per gli orobici, come anticipato, è datata 25 febbraio 2017: al San Paolo decise la partita una doppietta di Caldara.

COME SI PRESENTA IL NAPOLI – Salvo novità per quanto riguarda il mercato sulla vicenda Reina, il portiere spagnolo dovrebbe tranquillamente difendere i pali. In difesa sulla fascia destra squalificato Hysaj dopo l’espulsione a Verona, al suo posto ci sarà Christian Maggio, al centro della difesa Albiol e Koulibaly, a sinistra Ghoulam. A centrocampo ballottaggio Zielinski-Allan nel ruolo di mezzala destra, ma favorito il polacco, al centro Jorginho e come mezzala sinistra Hamsik. In attacco il tridente Callejon, Mertens e Insigne.

COME SI PRESENTA L’ATALANTA – Nessun squalificato o indisponibile nella rosa di Gasperini. Berisha tra i pali, difesa a tre con Toloi, Palomino e Masiello, a centrocampo Hateboer, Cristante, Freuler e Gosens favorito su Spinazzola. Sulla trequarti favorito Kurtic su Ilicic, con Gomez e Petagna in attacco.

PROBABILI FORMAZIONI

 

Mariano Potena

Commenti

Questo articolo è stato letto 1500 volte