Di Somma: “Resto convinto che il Benevento non sia inferiore a Verona, Spal e Crotone”

In occasione degli Italian Sport Awards, l’ex ds del Benevento Calcio, Salvatore Di Somma, ha rilasciato alcune affermazioni ai microfoni di Tmw sul momento del suo ex club: ” I risultati non arrivano, però dico che la squadra non è inferiore  a Verona, Crotone e Spal. Il Benevento è partito offrendo un buon calcio, ma i risultati non arrivavano. Credo che la squadra abbia perso fiducia, stima in sé stessa. La giocata semplice diventava difficile e purtroppo, strada facendo, la tranquillità è venuta a mancare”.

Ecco, invece, quanto affermato sulle scelte di mercato: “Abbiamo deciso in tre: ds, presidente e allenatore. Sono ancora convinto che questa sia una buona squadra,  purtroppo sono annate che iniziano male e finiscono peggio. La squadra si è demoralizzata dopo le prime delusioni. Siamo stati condizionati dagli infortuni iniziali, abbiamo perso calciatori importanti. Dopo 7-8 giornate abbiamo perso il leader, il calciatore più carismatico e mi riferisco a Lucioni”.

Infine, non è mancato un giudizio sul presidente Vigorito: “Per come conosco il presidente, dico che non perderà l’entusiasmo. Sarà demoralizzato per questo periodo, ma ripartirà per conquistare nuovi risultati importanti. Se il Benevento dovesse retrocedere, il presidente allestirà una squadra importante per puntare nuovamente alla Serie A”. 

Commenti

Questo articolo è stato letto 1608 volte

Claudio Donato

Claudio Donato, giornalista-pubblicista. Al suo attivo già diverse collaborazioni con varie testate giornalistiche.