Carpi, Giorico a parte: terapie per Mbakogu

Conta alla rovescia ormai iniziato, in casa Carpi l’attenzione è ormai rivolta esclusivamente alla partita con il Novara, sfida che si disputerà alla ripresa del campionato il prossimo 20 gennaio alle ore 15. Una prima parte di stagione altalenante per la formazioni biancorossa, protagonista di una partenza sprint: poi un calo nella parte centrale, per concludere con due pareggi e un successo il 2017. Classifica che vede la formazione biancorossa subito a ridosso della zona playoff: decimo posto a quota 29 punti, gli stessi del Venezia, uno in meno rispetto allo Spezia che attualmente occupa l’ultima posizione utile per accedere agli spareggi promozione. Importante dunque iniziare nel miglior modo possibile il nuovo anno: la squadra allenata da Antonio Calabro affronterà in trasferta un Novara 15esimo in classifica a quota 24 punti e reduce da un finale di 2017 negativo.

Giorico e Carletti a parte, palestra e terapie per Jelenic e Mbakogu

L’amichevole con la Lucchese finita 0-0, poi un giorno di riposo concesso da Antonio Calabro e adesso la ripresa degli allenamenti. “E’ iniziata lunedì 15 gennaio con una seduta di allenamento mattutina la settimana che porterà i biancorossi alla trasferta di sabato 20 a Novara, prima gara di campionato del 2018. Sul sintetico del Ferrari di Fiorano, il gruppo ha svolto esercitazioni di potenziamento aerobico a secco e con il pallone e una partita finale”, si legge nel report odierno diramato dal Carpi attraverso il proprio sito web. Sempre sul sito della società biancorossa, ci sono gli ultimi aggiornamenti che arrivano dall’infermeria: “Giorico e Carletti hanno svolto un allenamento personalizzato sul campo, Jelenic e Mbakogu si sono allenati in palestra e si sono sottoposti a terapie”. Chi si sta allenando regolarmente con i nuovi compagni è invece Melchiorri, attaccante arrivato nei giorni scorsi dal Cagliari. Carpi che proseguirà nella preparazione alla sfida con il Novara nella giornata di martedì quando è in programma un allenamento mattutino a Fiorano.

Fonte: SkySport

Commenti