Molestie e botte, due giocatori del Boca nei guai

Scandalo hot in casa Boca Juniors. Il club argentino è sconvolto dopo che due suoi giocatori – Edwin Cardona e Wilmar Barrios – sono stati accusati da due ragazze di minaccia, aggressione e molestie dopo una nottata di eccessi evidentemente degenerata. Secondo quanto riportano i media argentini, infatti, i due centrocampisti, avrebbero passato la notte tra domenica e lunedì scorso in compagnia di due ballerine, durante un festino terminato con minacce e comportamenti violenti. Il motivo? Il rifiuto delle due donne alla richiesta di prestazioni sessuali da parte dei due giocatori del Boca. Secondo la testimonianza delle ragazze, difese dall’avvocato Juan Cerolini, Barrios le avrebbe addirittura minacciate con un coltello e schiaffeggiate, ma soprattutto lasciate rinchiuse all’interno dell’appartamento di Puerto Madero, quartiere nobile di Buenos Aires, fino al sorgere dell’alba.

Fonte: Sky

Commenti