Crystal Palace-Manchester United LIVE alle 21

LE PROBABILI FORMAZIONI

Crystal Palace (4-3-3): Hennessey; Wan-Bissaka, Kelly, Tomkins, van Aanholt; McArthur, Milivojevic, Riedwald; Townsend, Beneteke, Schlupp. All. Hodgson
Manchester United (4-3-3): De Gea; Valencia, Smalling, Lindelof, Young; McTominay, Matic, Pogba; Sanchez, Lukaku, Martial. All. Mourinho

STATISTICHE & CURIOSITÀ

Il Crystal Palace non ha vinto alcun incontro disputato con il Manchester United: 3 pareggi e 14 sconfitte nelle 17 partite giocate, il peggior score tra due squadre dell’intera Premier League da quando è nata. Fuori casa, lo United è imbattuto nelle ultime 19 esterne (16 vittorie e 3 pareggi): l’ultima sconfitta risale a un 3-0 a Lehurst Park nell’allora Division One. Era il maggio 1991, in gol Ian Wright e John Salako (doppietta). Sono appena 4 le partite a segno per il Palace contro lo United, per un totale di 5 reti su 17 partite giocate. È il primo Monday Night per i padroni di casa dal 3-0 con cui hanno battuto l’Arsenal nell’aprile 2017: il lunedì è il giorno della settimana con la percentuale di vittorie più alta per le Eagles: 8 vittorie su 23, il 35%. Il Crystal Palace, senza Wilfried Zaha, ha perso tutte e 8 le partite giocate, segnando solo una volta e concedendo 18 reti agli avversari. Lo United non perde tre trasferte di fila in Premier League dal gennaio 1996, mentre a José Mourinho è capitato solo una volta in carriera, nell’agosto 2006 quando allenava il Chelsea.

Fonte: Sky

Commenti