Simeone, gol scudetto nel Dna di famiglia

La vittoria del Napoli all’Allianz Stadium firmata Kouilbaly ha ricordato a molti, tifosi e addetti ai lavori, il successo della Lazio a Torino nel 2000: lo 0-1 di quel primo aprile di 18 anni fa aveva avviato la rimonta scudetto dei biancocelesti, che poi conquisteranno il titolo. Anche in quell’occasione la rete decisiva era arrivata con un colpo di testa. A svettare nell’area di rigore bianconera fu Diego Simeone, all’epoca padre di un bambino di poco meno di cinque anni: Giovanni. Ora El Cholito di anni ne ha quasi 23, gioca nella Fiorentina e di professione fa l’attaccante.

Fonte: SkySport

Commenti