Tifosi Real non dimenticano Manolas: che ovazione!

Negli ultimi cinque anni è stato dominio spagnolo in Champions League, con quattro vittorie del Real Madrid intervallate dal successo del Barcellona nel 2015. Ma soprattutto, negli ultimi tre anni, è stato un monologo dei blancos, che con Zidane in panchina hanno vinto per tre edizioni consecutive la più importante competizione europea per club. Un vero e proprio incubo per i tifosi del Barcellona, che non solo hanno dovuto assistere ai successi dei rivali di sempre del Real Madrid, ma sono stati costretti a vedere la propria squadra uscire puntualmente ai quarti di finale. L’ultima volta contro la Roma, nella clamorosa doppia sfida contro i giallorossi di Eusebio Di Francesco. Eppure la qualificazione, in quel turno, sembrava cosa fatta, considerando il 4-1 dell’andata, Invece è arrivata la clamorosa rimonta della Roma, con il 3-0 dell’Olimpico.

Il Real Madrid omaggiano… Manolas!

Eroe per una notte, contro il Barcellona, fu Kostas Manolas. Il centrale greco segnò il gol del 3-0, quello del sorpasso e della qualificazione in semifinale. Ma, soprattutto, dell’eliminazione del Barcellona, aspetto principale dal punto di vista dei tifosi del Real Madrid. E la prima partita di questa nuova Champions League è stata proprio tra i blancos, ormai senza Zidane e Cristiano Ronaldo, e la Roma. Al momento della lettura delle formazioni, tutto il Bernabeu ha esultato quando lo speaker ha nominato Kostas Manolas. Un’ovazione per continuare lo sfottò, a mesi di distanza, ai tifosi blaugrana, dopo quel gol che ha regalato una notte magica ai tifosi della Roma e, evidentemente, anche del Real Madrid.

Fonte: SkySport

Commenti