Gianni Di Marzio: “Ancelotti grande pilota, ma ha bisogno di un macchina adeguata”

A Radio Marte, nel corso di Marte Sport Live è intervenuto Gianni Di Marzio, allenatore

“Mi preoccupa la mancanza di entusiasmo del pubblico, mai come quest’anno le presenze allo stadio sono state pochissime.

Insigne dovrebbe fare la punta nel 4-4-2, ma la sua posizione ideale è da esterno nel 4-3-3 e adesso Ancelotti avrà capito le caratteristiche di tutta a rosa. Non mettiamo in discussione le capacità di Ancelotti e proprio per questo credo che nel futuro andrà avanti col 4-4-2 e prenderà sul mercato calciatori adeguati.

Insigne è un patrimonio della società e va rispettato. Ancelotti ieri è stato bravo a non fare polemica, lo sta mettendo in una vetrina importante, perché secondo me andrà via. Poi, non so dove andrà e non so neppure se ha mercato a quelle cifre richieste dal Napoli.

Vanno presi i difensori nel prossimo mercato: il Napoli punta sui giovani e Mancini mi piace. Vanno presi calciatori che abbiano i colpi dei fuoriclasse come Chiesa e Zaniolo.

Gasperini ha insegnato i movimenti giusti a Zapata, l’allenatore viene dai settori giovanili e insegna calcio.

Ancelotti è un grande pilota, ma ha bisogno di una macchina adeguata per potersi esprimere al meglio.

Si sbagliano troppi gol e dipende dalla qualità dei giocatori.

Commenti