L’AVVERSARIO – Domani il Napoli ospite del Salisburgo in Champions

Dopo la vittoria contro il Verona, domani il Napoli sarà impegnato in Austria contro il Salisburgo per la terza giornata della fase a gironi della Champions League. La squadra, allenata da Jesse Marsch, è reduce dal pareggio nella trasferta contro lo Sturm Graz ed è al primo posto nella classifica del massimo campionato austriaco con 9 vittorie, 2 pareggi e ancora zero sconfitte. In Champions League invece è al secondo posto nella classifica del girone, a pari merito col Liverpool a 3 punti. Nel primo turno, il Salisburgo ha vinto 6-2 contro il Genk, mentre nel secondo turno ha perso ad Anfield col risultato di 4-3, dimostrando comunque grandi qualità. Il capocannoniere della squadra è l’attaccante Erling Braut Haland con già 18 gol all’attivo tra campionato e coppe, segue Patson Daka a 10, Hee-chan Wang a 7, Koita e Minamino a 6, Okugawa a 4 e Ramalho a 3.

I precedenti contro il Napoli – Le due squadre si sono affrontate già l’anno scorso in Europa League: 3-0 per il Napoli all’andata e 3-1 per agli austriaci al ritorno.

La formazione tipo del Salisburgo – Modulo 4-4-2 con Stankovic in porta, difesa a quattro con Kristensen, Ramalho, Onguenè e Ulmer, a centrocampo Minamino, Januzovic, Bernede e Szoboszlai, in attacco Hee-chan e Haland.

Mariano Potena

Commenti

Questo articolo è stato letto 864 volte