Napoli, i tifosi contestano squadra e società

La tensione di Napoli non si allenta. La squadra di Ancelotti, attesa dall’allenamento a porte aperte al San Paolo con soli tifosi abbonati, viene contestata aspramente dai propri ‘ultras’ dopo una due giorni di ammutinamenti e decisioni controverse. Un gruppo di tifosi si è fatto trovare all’esterno dello stadio di Fuorigrotta per contestare duramente prima la squadra e poi il modo di agire che la società ha avuto negli ultimi giorni. Il caos domina e sembra una situazione destinata a portare altre conseguenze. I tifosi chiedono rispetto, come scritto nello striscione esposto all’esterno della curva. Sono attese altre contestazioni fino ha sabato, giorno della partita contro il Genoa.

TuttoMercatoWeb.com

Commenti

Questo articolo è stato letto 961 volte