LA PARTITA – Cagliari-Napoli 0-1, Mertens regala la vittoria agli azzurri

Il Napoli vince alla Sardegna Arena battendo 1-0 il Cagliari, decisivo un gol di Dries Mertens nel secondo tempo.

PRIMO TEMPO

Al 4′ minuto prima occasione per il Napoli con Fabian che in area di rigore prova la conclusione, ma il pallone termina di poco a lato. Successivamente gli azzurri gestiscono bene la fase dinfensiva, poca sicurezza in costruzione di gioco. Al 24′ Demme serve Zielinski che si inserisce in area e prova un tiro a giro ma il pallone termina fuori. La prima frazione di gioco continua a ritmi bassi con un Napol i che fa fatica a trovare il gol. Al 45′ termina il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Al 54′ occasione per il Napoli: conslusione dalla distanza di Zielinski, Cragno è costretto a spedire in angolo.Al 58′ ci prova il Cagliari con Giovanni Simeone che prova il tiro da fuori area, ma il pallone termina fuori. Al 65′ passa in vantaggio il Napoli con Dries Mertens, gran gol del belga che con il destro spedisce il pallone in rete. Gli azzurri gestiscono il vantaggio contro un Cagliari sempre pronto a rendersi pericoloso, bene la fase di non possesso. Al 90′ l’arbitro assegna 5 minuti di recupero e al 95′ termina la gara.

IL TABELLINO

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Pisacane, Walukiewicz (70′ Mattiello), Klavan, Pellegrini; Nandez, Cigarini (83′ Birsa), Ionita; Pereiro (67′ Paloschi); Joao Pedro, Simeone. A disp: Rafael, Olsen, Ceppitelli, Lykogiannis, Oliva, Ragatzu. All.: Rolando Maran

Napoli (4-3-3): Ospina, Di Lorenzo, Maksimovic, Manolas, Hysaj (80′ Mario Rui); Fabian Ruiz, Demme (61′ Insigne), Zielinski; Callejon (67′ Politano), Mertens, Elmas. A disp: Meret, Karnezis, Luperto, Ghoulam, Lobotka, Llorente. All.: Gennaro Gattuso

Arbitro: Daniele Doveri (Roma)

Reti: 66′ Mertens (N)

Ammoniti: Joao Pedro,Walukiewicz, Nandez (C) Zielinski (N).

Mariano Potena

Ar
Commenti

Questo articolo è stato letto 299 volte