Mercato e liste da 25 – Napoli, tre over di “troppo”. Ma Giuntoli non avrà problemi

Mercato e rose da 25: entro l’inizio del campionato, ogni squadra di Serie A deve presentare una lista formata al massimo da 25 calciatori. E le regole sulla composizione incideranno inevitabilmente sulle scelte in sede di mercato: squadra per squadra, analizziamo la rosa attuale e quella ipotizzabile per la prossima stagione. Al netto, ça va sans dire, di futuri affari.

Come funziona –
Venticinque è il numero massimo: le squadre possono presentare anche liste più corte. Per arrivare a quel numero, però, 4 calciatori devono essere formati in Italia (tesserati per un club italiano per 3 anni fra i 15 e i 21) e 4 formati nel club (tesserati, nello stesso periodo, per la società di appartenenza per lo stesso periodo). Per questi ultimi, parte dei tre anni può anche essere stata trascorsa in prestito presso un altro club. Sono esclusi dalla lista gli under 22, vale a dire i calciatori nati dall’1 gennaio 1998 in poi.

Napoli 2020-2021 – 28 giocatori + 2 Under 22
Giocatori formati nel vivaio del club: Lorenzo Insigne, Sebastiano Luperto, Nikita Conti, Luca Palmiero
Giocatori formati nel vivaio di altro club nazionale: Elseid Hysaj, Giovanni Di Lorenzo, Piotr Zielinski, Amato Ciciretti, Andrea Petagna, Alex Meret
Altri elementi della rosa: David Ospina, Kalidou Koulibaly, Nikola Maksimovic, Konstantinos Manolas, Faouzi Ghoulam, Mario Rui, Kevin Malcuit, Fabian Ruiz, Zinedine Machach, Amin Younes, Dries Mertens, Arkadiusz Milik, Hirving Lozano, Fernando Llorente, Amir Rrahmani, Diego Demme, Stanislav Lobotka, Adam Ounas
Under 22: Eljif Elmas, Victor Osimhen

La situazione del Napoli – Con 28 giocatori e 25 posti a disposizione, il Napoli deve andare a liberare giusto tre slot per essere pienamente in regola e non escludere nessuno dalla lista ufficiale da consegnare alla Lega Serie A, chiaramente senza andare a pescare dai calciatori formati nel vivaio. Calciatori come Llorente, Younes, Ounas e Ciciretti sembrano infatti destinati a lasciare Castel Volturno entro il 5 ottobre, per cui Giuntoli non dovrebbe avere troppi problemi.

TMW

Commenti
avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu