Europa League: verso Napoli vs Az Alkmaar

La formazione azzurra di Rino Gattuso reduce dalla spettacolare vittoria contro l’Atalanta nell’ultimo match di campionato sta per fare il suo esordio in Europa League, stagione 2020/21. I partenopei hanno conquistato l’accesso ai gironi di qualificazione della seconda competizione continentale in virtù della vittoria in Coppa Italia nella finalissima dell’Olimpico contro i bianconeri nel giugno scorso. Il Napoli affronterà, giovedì al San Paolo, gli olandesi dell’Az Alkmaar, che hanno disputato i preliminari di Champions League ma sono usciti, retrocedendo ai preliminari di Europa League, superati nel modo migliore. L’AZ, però non sta facendo faville nell’Eredivisie olandese dove, nelle prime cinque  giornate,  ha conquistato solo  quattro punti frutto di 1 vittoria, 1 pari e ben 3 sconfitte.  Malgrado l’Az abbia annunciato la positività di sei calciatori, la partita di dopodomani non sembra in forse in quanto le regole stabilite nel protocollo della Uefa sono rigide e prevedono la presenza di almeno 13 calciatori, compreso un portiere per disputare normalmente il match. Gattuso per questo debutto appare intenzionato ad effettuare un piccolo turnover per dare spazio a coloro che hanno giocato poco finora. Sicura la presenza tra i pali di Alex Meret, mentre in difesa potrebbe giocare Maksimovic centrale e Mario Rui terzino sinistro, infine in attacco possibile l’impiego di Petagna come prima punta.  Ovviamente il tecnico azzurro scioglierà le riserve sulla formazione solo giovedì pomeriggio.

 

Commenti