IL PUNTO SULLA A, dopo la sesta giornata

Quest’ultimo turno di serie A che si concluderà questa sera con il posticipo tra Verona e Benevento, è stato caratterizzato dalle vittorie in trasferta; ben cinque infatti le squadre corsare tra cui spicca il sempre più sorprendente Sassuolo di De Zerbi che ha espugnato il terreno di gioco del San Paolo, infliggendo al Napoli la prima sconfitta sul campo di questo campionato. Un  a 2 a 0 meritato per aver imbrigliato la compagine partenopea, colpevole, tuttavia, di troppi errori sia in attacco che in difesa. E’ tornata a sorridere invece la Juventus, che grazie al ritorno di Cristiano Ronaldo, autore di una doppietta, è andata a vincere a Cesena contro la matricola Spezia per a 4 a 1. Stessa cosa dicasi per Atalanta, vittoriosa a Crotone per 2 a 1, per il Milan, corsaro ad Udine con identico punteggio, per la Lazio che ha vinto in rimonta all’ultimo secondo a Torino, sponda granata, per 4 a 3. Gli altri risultati della sesta giornata hanno visto il successo della Roma per 2 a 0 contro i viola e i pareggi dell’Inter a Parma,  2 a 2   il finale e del Genoa nel derby della lanterna per  a 1 a 1, con i  blucerchiati a fare da padroni di casa.  Grazie a questi risultati il Milan di Ibrahimovic resta ancora primo in classifica, con 16 punti, seguito dal Sassuolo a 14. Inter e Roma raggiungono gli azzurri a quota  11.

Commenti