Napoli: Matteo Politano diventa ufficialmente un calciatore azzurro

La Società sportiva Calcio Napoli ha reso ufficiale la notizia del riscatto del cartellino di Matteo Politano dall’Inter. L’attaccante era giunto all’ombra del Vesuvio con la formula del prestito con l’obbligo di riscatto. Dopo la presenza nella partita di sabato  contro il Genoa,  si sono registrati gli estremi per la conclusione formale dell’operazione con i nerazzurri. A questo punto Politano è un giocatore di proprietà del Napoli, a tutti gli effetti. Per dovere di informazione i due clubs in questione  avevano stabilito una cessione a titolo temporaneo subordinata alle prestazioni professionali del calciatore. L’accordo, prevedeva il prestito per le stagioni  2019/2020 e 2020/2021, obbligando all’acquisto definitivo il Napoli alla data del 1 febbraio 2021 in caso di raggiungimento delle presenze concordate. Politano, in realtà, ha meritato di restare nel Napoli essendo tra i più continui calciatori di Gattuso nonché uno dei più prolifici con le sue nove reti in stagione, non ultima quella realizzata con i rossoblù. Il Napoli dopo aver aver sborsato 2,5 milioni di euro per il prestito biennale ha riscattato l’ex nerazzurro per 19 milioni.

Commenti