Gli interventi di Tancredi Palmeri, Ciro Troise e Beppe Bruscolotti a Radio Crc

Palmeri a Radio Crc: “Il 4-2-3-1 contro la Juve è un azzardo. Le ultime su Benitez e Mazzarri”

Ad ‘Arena Maradona’ su Radio Crc è intrervenuto Tancredi Palmeri, giornalista di BeInSports. “Quando ho letto che Gattuso intenda affrontare la Juventus con il 4-2-3-1 sono rimasto stupito – ha detto Palmeri a Radio Crc – è vero che con quel modulo il Napoli ha ottenuto i risultati migliori. Ma in questo momento sarebbe preferibile affidarsi al 4-3-3. Comunque sia, in questo momento il modo migliore per affrontare la Juventus è lasciarle il pallino del gioco. La squadra di Pirlo sa difendersi che è una meraviglia. Non si può dire lo stesso quando deve costruire il gioco. A maggior ragione con Arthur in infermeria”. Secondo Palmeri le critiche a Gattuso e a Osimhen sono state eccessive. “Non si può buttare tutto a mare per pochi risultati che non sono andati come tutti speravano. Anche quando ha perso, il Napoli non è mai stato un disastro. E’ inconcepibile che Palmeri si giochi tutto contro la Juve. Un’eventuale sostituzione sarebbe problematica. Benitez intende tornare all’inizio della prossima stagione. Mazzarri, invece, non accetta un contratto di pochi mesi”. Per quanto riguarda Osimhen “Bisogna avere un po’ di pazienza Purtroppo ha perso tre mesi di lavoro”.

Troise a Radio Crc: “Troppe assenze, al Napoli servirà l’impresa”

Durante ‘Arena Maradona’ su Radio Crc è intervenuto Ciro Troise, giornalista del Corriere dello Sport. “Stasera in difesa verranno riproposti Maksimovic e Rrahmani – ha detto Troise a Radio Crc – a loro bisogna dare il tempo di integrarsi. Per mantenere al meglio la linea difensiva c’è bisogno di esercitarsi molto durante gli allenamenti”. Secondo Troise “Il Napoli sarà chiamato all’impresa contro la Juventus. Le tante assenze non permetteranno a Gattuso di operare cinque cambi. In  condizioni del genere, però, in questa stagione si sono visti risultati inaspettati come la vittoria dell’Az a Napoli. Magari adesso è arrivato il turno degli azzurri”.

Bruscolotti a Radio Crc: “E’ la partita di Osimhen. Troppo accanimento nei confronti di Gattuso”

Nel corso di Arena Maradona su Radio Crc è intervenuto Beppe Bruscolotti, ex capitano del Napoli. “Per affrontare al meglio la Juve – ha detto Bruscolotti a Radio Crc – il Napoli deve fare tesoro degli errori difensivi commessi contro l’Atalanta. Spero che la gara di stasera possa segnare l’esplosione di Osimhen. Quella contro la Juve mi sembra la gara adatta per emergere”. Secondo Bruscolotti “C’è stato una sorta di accanimento contro Gattuso. La piazza deve schierarsi al fianco dell’allenatore”.

Commenti