Mercato Napoli: Emerson Palmieri spinge per raggiungere Spalletti

L’esterno sinistro italo – brasiliano Emerson Palmieri, in esubero al Chelsea, non rientra nei piani della società inglese, pertanto è destinato a cambiare aria. Per il giocatore, però, l’unica destinazione gradita è quella di Napoli, dove lo attende il suo vecchio allenatore, alla Roma, Luciano Spalletti, con il quale ha già avuto diversi contatti telefonici. Non a caso sulla lista della “spesa”, fornita dal neo tecnico azzurro al ds Giuntoli, al primo posto, c’è proprio il nome del terzino mancino che ha ben figurato agli europei con la nazionale di Roberto Mancini. La trattativa, benché il club partenopeo e quello della Premier League, siano in ottimi rapporti non è semplice né sarà breve. Attualmente la SSCN non ha grandi potenzialità economiche, per cui vorrebbe il giocatore solo in prestito, magari con diritto di riscatto, ma il Chelsea sarebbe più intenzionato ad una cessione definitiva.  Dal canto suo l‘italo-brasiliano che vuole giocare il prossimo Mondiale 2022 in Qatar, come gli ha spiegato il ct dell’Italia, per avere la certezza della sua convocazione, dovrà giocare con continuità, quindi, l’unica soluzione è quella di rispondere alla chiamata dell’allenatore toscano che crede moltissimo in lui. Così l”esterno mancino spinge con il Chelsea per essere ceduto al Napoli.  Su questa vicenda è intervenuto anche l’esperto di mercato napoletano della Rai Ciro Venerato, che intervistato alla Radio Ufficiale azzurra, ha affermato:

Il Chelsea è un club amico del Napoli, tuttavia, in questo momento, la situazione per questa trattativa è in stand by. La società di De Laurentiis, per ora non può permettersi acquisti se prima non cede. Forse l’operazione si potrebbe fare più in là. Il tempo c’è, oggi come oggi direi che Emerson Palmieri ha solo il 35% di possibilità di vestire la maglia azzurra. Ma le cose possono cambiare da un momento all’altro, di sicuro, il Napoli, pur avendo sondato il terreno su altre opzioni, ha come obiettivo primario, il calciatore del Chelsea.”

Commenti