Mister Caserta analizza Benevento-Perugia: “Ci vuole più cattiveria e convinzione nei nostri mezzi”

Ecco come mister Caserta ha analizzato il pareggio ottenuto contro un Perugia che ha fatto tremare più volte il Benevento.

“Bisogna lavorare tanto. Abbiamo fatto meglio nel secondo tempo. Dobbiamo essere più convinti nei nostri mezzi, più cattivi. Sono stati sbagliati tanti passaggi. Nella ripresa abbiamo tenuto meglio il campo e siamo stati più aggressivi. La giocata va sempre provata, senza avere timore. Rispetto a Como, nel gioco è stato fatto un passo indietro ma bisogna ragionare gara dopo gara. Dobbiamo restare sempre in partita, dobbiamo evitare la frenesia di voler fare subito gol e non forzare la giocata. Non bisogna esaltarsi o deprimersi. C’è bisogno della giusta tranquillità “.

 

 

 

Commenti
avatar

Claudio Donato

Claudio Donato, giornalista-pubblicista. Al suo attivo già diverse collaborazioni con varie testate giornalistiche.