La Coppa d’Africa rischia di saltare: la CAF ragiona sul da farsi

Il momento è delicato. La variante omicron sta facendo aumentare i casi e molte nazioni si stanno cautelando. Molte società della Premier League sarebbero infatti intenzionate a trattenere i propri giocatori perché di ritorno dalla Coppa d’Africa sarebbero costretti a fare un periodo di quarantena che li costringerebbe a essere indisponibili per un periodo maggiore. Questo diventerebbe un problema anche per i ct delle varie nazionali, che – nel caso alcuni giocatori non dovessero partire – si troverebbero elementi chiave out.
Al momento nessuna decisione ufficiale, ma questa inevitabilmente dovrà arrivare a breve, visto che la Coppa inizierà il 9 gennaio e mancano poco più di due settimane all’inizio dei ritiri delle varie nazionali.

fonte, gianluadimarzio.com

 

Commenti