PALLAVOLO – Luvo Barattoli Arzano in trasferta sul campo della terrribile Santa Teresa di Riva

Comincia con una trasferta in Sicilia il nuovo anno della Luvo Barattoli Arzano. La squadra napoletana è impegnata domani (sabato 8 gennaio 2022) alle ore 16 (Arbitri Richichi Antonino e Notaro Gabriella) sul campo della Farmacia Schultze di Santa Teresa di Riva.  Una località, in provincia di Messina, che da sempre è stata teatro di appassionanti duelli sportivi fra le società di casa e il team del presidente Raffaele Piscopo. “Il nuovo anno non poteva cominciare con una sfida più interessante” spiega la schiacciatrice Giovanna Aquino che aggiunge: “Questa è anche la partita che chiude il girone di andata e subito dopo per noi sarà il momento di tirare le prime somme e fissare gli obiettivi per la seconda parte della stagione”.

L’anno 2021 si è concluso con una vittoria sul Terrasini nella gara di recupero in prossimità di Capodanno, fattore che ha contribuito a non rendere lunga la sosta di fine anno e a fare perdere più di tanto il contatto con il campo. “Siamo pronte per questo impegno -spiega Giovanna Aquino- partiamo con il chiaro intento di dare il massimo e tornare ad Arzano con il miglior risultato possibile. Abbiamo voglia di fare punti per fissare i nostri obiettivi il più in alto possibile”.

Luvo Barattoli e Farmacia Schultze Santa Teresa di Riva arrivano a questo appuntamento separate in classifica da due lunghezze. Ventidue punti e terzo posto in classifica per le padrone di casa, quota venti invece per l’Arzano che occupa la quinta posizione della graduatoria alle spalle dell’altra squadra della provincia napoletana la Fiamma Torrese.

Proprio la squadra oplontina si è vista rinviare la trasferta in casa del Terrasini che continua ad avere problemi legati alla pandemia. Motivi più o meno identici alla base del rinvio di altre due gare Cerignola-San Salvatore Telesino e Desi Volley-Cuore di Mamma. Mentre il Melendugno ha fatto sapere di voler continuare la stagione a porte chiuse a partire dalla gara con l’Hub Ambiente Catania. Tutto normale anche a Castellana Grotte dove è di scena la capolista Sanitaria Sicom Messina.

Commenti