Koulibaly sta per tornare – De Laurentiis pronto ad un sacrificio per prolungare il contratto del campione senegalese

Conquistata da assoluto protagonista la Coppa d’Africa con il suo Senegal, Kalidou Koulibaly sta per tornare a Napoli per mettersi a disposizione di mister Spalletti e magari giocare anche la partitissima di sabato contro i campioni d’Italia. A proposito del campione azzurro, Ciro Venerato, famoso giornalista napoletano della Rai, esperto di calciomercato ha reso noto un interessante novità sulla situazione riguardo al rinnovo di Koulibaly con la società di De Laurentiis. Il giornalista ha dichiarato che tra l’entourage del calciatore ed il Napoli ci sono stati diversi contatti per cercare di trovare un accordo per far restare, oltre la scadenza del 2023, il forte difensore, fresco campione d’Africa. Sembra che il presidente De Laurentiis, soltanto per lui, voglia fare un sacrificio e sforare il tetto ingaggi fissato a non più di 3.5 milioni di euro dalla prossima stagione. Oggi K2 percepisce sei milioni di euro, tuttavia questa cifra non è più alla portata del club, ragion per cui la dirigenza partenopea ha offerto al giocatore 5 milioni netti  fino al 2026 senza escludere i bonus aggiuntivi legati a variabili. Il club non ha messo fretta al difensore africano ed attenderà, senza fare pressioni, fino al termine della stagione, la sua decisione. Stando ai rumors di mercato ci sarebbero per Koulibaly delle proposte di ingaggio a sette milioni l’anno, provenienti dall’Inghilterra e dalla Germania, ma il Napoli spera che, dato l’ottimo rapporto esistente tra il centrale azzurro e la casacca partenopea, nonché l’amore per la città ed i tifosi, possano far propendere ad accettare l’offerta di De Laurentiis.

Commenti