Cagliari, Mazzarri esonerato

Walter Mazzarri non sarà più l’allenatore del Cagliari. Il club sardo ha deciso di cambiare guida tecnica dopo la sconfitta contro il Verona, la settima nelle ultime otto partite disputate dai rossoblù che hanno appena tre punti di vantaggio sulla zona retrocessione. Una decisione maturata nel corso del weekend, tanto che l’allenamento del giorno è stato annullato. A prendere il posto di Walter Mazzarri sarà Alessandro Agostini, attuale tecnico della Primavera del Cagliari, che avrà un chiaro obiettivo: mantenere la categoria.

L’esperienza di Walter Mazzarri a Cagliari si chiude dopo otto mesi. L’allenatore livornese era arrivato in Sardegna lo scorso settembre, prendendo il posto di Leonardo Semplici. In totale 32 panchine in rossoblù con la media di 0,84 punti per partita, frutto di 6 vittorie, 9 pareggi e 17 sconfitte.

Agostini sarà il terzo allenatore stagionale del Cagliari. Ex difensore, classe 1979, da giocatore vanta 298 presenze con la maglia rossoblù (undicesimo giocatore all-time per presenze con il club sardo) tra il 2004 e il 2012. Dopo il ritiro nel 2015, Agostini ha subito intrapreso la carriera in panchina, entrando a far parte dello staff tecnico del Cagliari. È stato collaboratore tecnico di Diego Lopez e, successivamente, vice allenatore di Max Canzi nella Primavera. Dal 2020, invece, è l’allenatore della Primavera del Cagliari. Quest’anno ha centrato la qualificazione ai play-off di categoria, giocando con il 4-2-3-1 o il 4-3-3.

Sky.it

Commenti