Tutte le partite di Serie A su DAZN e Sky Q, ora è possibile: decade l’esclusiva su Timvision

Per la nuova stagione di Serie A 2022/2023 oramai alle porte, c’è una ghiotta novità per tutti gli appassionati e tifosi di calcio italiano: è stata raggiunta una nuova intesa fra DAZN e Tim che permette all’app di DAZN di andare oltre all’iniziale esclusiva del nostro campionato solo su Timvision. Potrà in questo modo essere utilizzata anche su altri set top box per tutta la durata della stagione, come ad esempio su Sky Q. Adesso manca solamente la firma per ratificare l’accordo che deve arrivare prima dell’inizio del campionato e passare al vaglio del cda di Tim.

Dunque, il campionato italiano di Serie A – se tutto verrà confermato nelle prossime ore – vedrà una nuova intesa tra DAZN (che detiene i diritti della Serie A in esclusiva) e Tim che poi potrà permettere un successivo confronto ed eventuale accordo tra DAZN e Sky, allargando il parterre di visibilità per i tifosi che potranno godere di una maggiore possibilità per usufruire delle dirette di tutte le gare di campionato anche – a seconda degli accordi – su canali lineari. L’ufficialità dovrà arrivare a brevissimo giro di ore, visto che il campionato avrà inizio il prossimo 13 agosto, tra soli 10 giorni.

Il tutto senza obbligatoriamente influire sui prezzi degli attuali abbonamenti. Un’intesa che era già nell’aria da tempo e che nelle prossime ore potrebbe diventare ufficiale: l’accordo ultimo tra Tim e DAZN si basa anche su uno sconto sostanziale per la perdita dell’esclusiva iniziale (che prevedeva la messa in onda solamente su Timvision) che, secondo ulteriori indiscrezioni arrivate al Sole24Ore, si dovrebbe aggirare tra i 90 e i 100 milioni rispetto agli iniziali 410.

Fonte: fanpage.it

Commenti