Benevento, Caserta dopo la sconfitta col Cosenza: “Perdere fa male, ma solo il lavoro può risolvere tutto”

Testa china e volto rabbuiato. Fabio Caserta continua a ripetere che soltanto il lavoro è l’unica soluzione per risolvere i problemi. Il tecnico del Benevento scarta l’ipoitesi di mancanza di leader in squadra e scarsa personalità:

“Il primo tempo abbiamo giocato bene e nel secondo ci sono stati dei problemi. Una sconfitta che fa male. Solo il lavoro può risolvere tutto. Non dipende dai cambi. Il problema è che dopo il gol perdiamo certezze. Dobbiamo metterci alle spalle questa sconfitta e dare qualcosa in più a prescindere dall’avversario. Il presidente ha esternato il malcontento per la sconfitta. Quando subiamo un gol paghiamo dal punto di vista dell’atteggiamento. Nei momenti negativi non abbiamo reazioni. Non dobbiamo abbatterci perchè abbiamo tante partite. Non vedo , ripeto, altre soluzioni oltre al lavoro”.

Commenti
avatar

Claudio Donato

Claudio Donato, giornalista-pubblicista. Al suo attivo già diverse collaborazioni con varie testate giornalistiche.