EDITORIALE – Inter-Napoli, problemi per la visione su Dazn. Utenti imbufaliti

Anno nuovo vita vecchia per i clienti Dazn, in particolar modo per coloro che si sono collegati all’emittente con l’intento di godersi il big match di giornata, ovvero Inter-Napoli. Eh si, infatti i malcapitati non sono stati “accolti” da Osimhen e Lukaku, bensì da un messaggio di scuse (l’ennesimo) con cui l’emittente spiegava che al momento non era possibile seguire l’evento. Un fastidio non di poco conto, soprattutto dopo che quest’anno sono cambiati termini e condizioni del contratto con relativo aumento dell’abbonamento mensile, ma a quanto pare gli interventi per rendere il servizio all’altezza della situazione non sono stati assolutamente all’altezza della situazione.                  Ed ora come si comporterà Dazn? Darà l’ennesimo contentino a coloro che hanno subito il disservizio? A nostro avviso è il caso che la Lega calcio intervenga in modo fermo per tutelare tutti i tifosi che oramai da troppo tempo si trovano nella condizione di pagare (profumatamente) per un servizio tutt’altro che efficiente, anche perché qualcuno inizia già a sussurrare che piuttosto di pagare per vedere le partite a singhiozzo è meglio tornare alla più affidabile radiolina.

 

Commenti