ARTISTI NEL PALLONECOPERTINAINTERVISTENEWSRUBRICHE

Magda Mancuso: “Il Napoli rischia la Champions. Le responsabilità principali sono del presidente”

Una nuova graditissima ospite della nostra rubrica ‘Artisti nel pallone‘ è la conduttrice televisiva e presentatrice di eventi Magda Mancuso. Passione azzurra e tanto altro nella nostra intervista.

Magda, grazie per la tua disponibilità. Iniziamo da come nasce questa passione per il Napoli?

La mia passione per il Napoli nasce da piccolissima. Nella mia famiglia sono tutti tifosi della squadra partenopea. Mio fratello faceva parte del tifo organizzato della curva B. Non mancava a nessuna partita e a volte seguiva la squadra anche in trasferta. A partire da mia madre, ricordo che la domenica ci riunivamo con tutta la famiglia per ascoltare la partita attraverso la radio. Di sera aspettavamo la trasmissione ‘Novantesimo minuto’, condotta da Paolo Valenti, per vedere i gol della squadra del Napoli. Era il vero calcio, quello che trasmetteva emozioni forti”.

Come vedi questo campionato che è iniziato tutt’altro che in maniera lusinghiera?

“Credo che quest’anno sia a rischio la Champions. A mio avviso le responsabilità principali sono del presidente che non ha sostituito adeguatamente la partenza di un grande difensore come Kim. Inoltre filtrano troppe voci che ai tifosi non dovrebbero interessare perchè siamo una tifoseria che ragiona molto di pancia. Quindi, molto spesso, certe situazioni, come il contratto di Osimhen, vanno a incidere negativamente sull’umore dell’ambiente”.

Cosa pensi di Mazzarri? Mazzarri è un buon allenatore ma sulla squadra deve fare un grande lavoro psicologico. Spero si possa conquistare un posto in Champions. A questa squadra bastava poco per restare competitiva. Lo ribadisco, le scelte più importanti andavano fatte in fase di mercato dal presidente De Laurentiis”.

Quali sono i tuoi hobby principali?

“Amo la comunicazione. Sono una conduttrice televisiva e presentatrice di eventi. Il contatto con il pubblico è la mia vera passione. Poi coltivo altri hobby come il canto e la recitazione. Della mia passione ho fatto il mio lavoro”.

Che tipo di musica ascolti?

“Sono una divulgatrice della canzone classica napoletana. Napoli è conosciuta nel mondo anche attraverso la sua cultura musicale. A tal proposito, aggiungo che sono la presentatrice ufficiale del “Festival de’ ccriature – Pulcinella in viaggio” che tramanda la tradizione musicale napoletana attraverso i bambini. E’ un progetto bellissimo nel quale credo tanto e ha trovato l’appoggio del maestro Bruno Lanza e del quotidiano “Il Roma”.

Ti piace cucinare e qual è il piatto che ami preparare?

“Cucinare mi piace tanto. Il piatto che amo preparare è la parmigiana di melanzane. Sono una persona che mangia un po’ di tutto”.

Cosa non sopporti?

“Non sopporto l’ipocrisia e la falsità. Ho comunque la capacità di capire se la persona che ho di fronte e affidabile o meno”.

Un desiderio che vorresti realizzare?

“Mi piacerebbe realizzare una mia nuova trasmissione televisiva. Comunque sono molto soddisfatta di ciò che ho fatto, nonostante la vita mi abbia riservato delle prove durissime. Purtroppo, come ben sai, ho perso una sorella, ma sono andata avanti e ho avuto dei figli che sono la mia gioia”.

C’è una collega o qualche artista che ammiri particolarmente?

“Certo. Si tratta di Thayla Orefice. E’ un’artista che ha un grande talento e meriterebbe molto più successo. Tendenzialmente vado d’accordo un po’ con tutti. In caso contrario mi allontano”.

Un augurio ai nostri lettori?

“Un bacio agli amici di PianetAzzurro. Portate sempre lo sport nel cuore perchè tutto ciò che ruota attorno allo sport educa il mondo”.

Commenti
Segui il canale PianetAzzurro.it su WhatsApp, clicca qui
avatar

Claudio Donato

Claudio Donato, giornalista-pubblicista. Al suo attivo diverse collaborazioni con varie testate giornalistiche.