Insulti e pugno a cartello, 2 giornate a Montella


Insulti e pugno a cartello, 2 giornate a Montella

L’allenatore della Fiorentina non potrà sedere in panchina nello scontro salvezza contro il Genoa a causa delle due giornate di squalifica ricevute per insulti agli arbitri e per aver sferrato un pugno a un cartellone che cadendo ha poi colpito uno steward. Inibito fino al 31 maggio 2019, sempre per insulti, anche il club manager della Fiorentina Giancarlo Antognoni. Tra i calciatori, tre giornate di squalifica per il difensore del Chievo Barba

Parole chiave: vincenzo montella,fiorentina

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 29 volte