Perinetti: “Il Napoli ha le qualità per riprendersi con Benitez in panchina”

Giorgio Perinetti parla ai microfoni di Marte Sport Live: “I problemi del Napoli li conosce soltanto  chi vive dall’interno le dinamiche di gruppo. Direi che si tratta di una crisi d’assestamento dovuta ad alcune scelte di mercato ma soprattutto dalla notte maledetta di Bilbao che ha ridimensionato l’ambiente. Adesso il Napoli devono ritrovarsi e rimettersi in sesto per quanto riguarda il campionato. Comunque non è svanita la forza di questa squadra che deve concentrarsi sulla serie A e sull’Europa League: in palio c’è la Champions. Bisogna ritrovare convinzione, le motivazioni fanno la differenza. Un cambio di allenatore? Direi di no, la competenza di Benitez l’abbiamo misurata nella scorsa stagione. I giocatori devono trascinare i tifosi. Il Palermo è una squadra tosta: Dybala e Vazquez stanno avendo un grande impatto, Belotti è pronto a subentrare e si sta dimostrando all’altezza della serie A”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 346 volte