ANTEPRIMA PARTITA – Napoli-Verona: ballottaggio Inler-Jorginho in mediana, Insigne dal primo minuto

Domani sera, ore 18.00, allo Stadio San Paolo va in scena Napoli-Verona. Una sfida dal doppio volto: da una parte, la squadra di Benitez chiamata a rialzarsi dopo l’ennesima brutta figura europea contro lo Young Boys; dall’altra, il Verona di Mandrolini che vuole approfittare del momento no azzurro e cercare di tornare a casa con almeno un punto. Non sarà una partita facile per Higuain e compagni, gli azzurri dovranno fare di tutto per ottenere i tre punti: o si inizia a vincere ora, oppure sarà crisi vera.

QUI NAPOLI – Dopo la sciagurata notte di Berna, Benitez cambia e molto. Indisponibile Gargano, non convocati nemmeno Britos e Zuniga, già rimasti a casa nella trasferta di Europa League. Formazione che dovrebbe schierarsi con Rafael in porta, sostenuto in difesa dai centrali Albiol-Koulibaly, con Maggio sulla destra e Ghoulam sulla sinistra. A centrocampo, ballottaggio Inler-Jorginho al fianco di David Lopez, mentre sulla trequarti accanto a Callejon e Hamsik agirà Lorenzo Insigne, ancora una volta preferito a Mertens. Unica punta Gonzalo El Pipita Higuain.

QUI VERONA – Mandorlini oltre a dover fare a meno degli infortunati Sala e Obbadi, deve rinunciare anche allo squalificato Marquez. Per il resto, pochi dubbi di formazione per il tecnico gialloblù: in porta ci sarà Rafael, con Moras e Marques centrali di difesa, Martic a destra e Brivo sull’out sinistro. A centrocampo, linea a tre composta da Hallfredsson, Tachtsidis e Campanharo. In attacco, spazio al tridente J.Gomez-Toni-N.Lopez.

PROBABILI FORMAZIONI:

Napoli (4-2-3-1): C. Rafael; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; David Lopez, Jorginho; Callejon, Hamsik, Insigne; Higuain. A disposizione: Andujar, Colombo, Mesto, Henrique, Inler, Radosevic, De Guzman, Mertens, Michu, Zapata. All. : Benitez.

Verona (4-3-3): D. Rafael; Martic, Moras, Marques, Brivio; Hallfredsson, Tachtsidis, Campanharo; J.Gomez, Toni, N.Lopez. A disposizione: Gollini, Benussi, Gonzalez, Sorensen, Agostini, Valoti, Ionita, Christodoulopoulos, Nenè, Jankovic, Saviola, Luna. All. : Mandorlini.

Arbitro: Gervasoni – Assistenti: Tonolini-Stallone – IV: Posado – Add1: Fabbri – Add2: Saia.

Angelo Gallo

Commenti

Questo articolo è stato letto 591 volte