Allegri-Mancini a chi calza il big match? “Vogliamo vincere”

Roberto Mancini, il tecnico dell’Inter, si sente sicuro a 24 ore dal big match dell’Epifania in trasferta a Torino contro la Juventus. Si tratta cioè di una partita che potrebbe cambiare “l’autostima della squadra. Sarà una partita dura e difficile. Ma è un classico del calcio italiano, l’Inter se gioca bene e concentrata può battere chiunque. Siamo l’Inter dobbiamo sempre giocare per vincere”: è questa la carica nella conferenza stampa della vigilia.
Massimiliano Allegri, che parla in contemporanea a al collega nerazzurro, è d’altronde molto sereno. Perché è convinto che la Juve capolista sia tornata carica dopo la sosta e le vacanze natalizie.  Il derby d’Italia “non è una questione né fisica né tecnica. E’ solo una questione di testa”: in questi termini il tecnico della Juventus inquadra la sfida. “L’Inter è una squadra che sta ritrovando fiducia, e ha giocatori singoli importanti, Kovacic ha un grande futuro davanti a sé. Noi invece avevamo bisogno di un po’ di vacanza. Vogliamo vincere, sapendo che la prima partita dell’anno è sempre pericolosa”. Comincia così la supersfida della 17a. giornata di campionato, con i due tecnici che si studiano a distanza sapendo che la posta in gioco è alta per entrambi. Anche solo in termini di prestigio personale.
Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 184 volte