Copa America, buona la prima per il Cile

edu vargas cile ecuador 2-0 copa americaAll’Estadio Nacional di Santiago De Cile, si è svolta la prima partita della Copa America 2015. Dopo essersi svolta una cerimonia d’apertura molto suggestiva e terminata con un gran spettacolo di fuochi d’artificio, alle ore 1:30 è iniziata Cile-Equador. La partita inizia subito con in padroni di casa in attacco: è Alexis Sanchez ad andare vicino al gol del vantaggio, ma spedisce il pallone di poco fuori. Successivamente ci prova anche Isla che servito da Sanchez, prova la conclusione ma anche in questa occasione, pallone fuori di poco. Ad inizio ripresa, è Edu Vargas a provare un tiro potente, ma il portiere Dominguez intercetta. Al 65′ Vidal si inserisce in area ma subisce un fallo Bolaños e viene assegnato il calcio di rigore; dal dischetto Vidal non sbaglia. All’82’ l’Ecuador cerca il gol del pareggio con Enner Valencia che prova di testa ma il pallone colpisce la traversa. Dopo due minuti, il Cile raddoppia con una rete di Edu Vargas, calciatore del Napoli che in questa stagione ha giocato in prestito al QPR. Nei minuti di recupero, espulso Mati Fernandez per doppia ammonizione.

Il Cile quindi inizia bene questa Copa America, la squadra di Sampaoli, affronterà il Messico, martedì 16 giugno.

Ecco la classifica provvisioria del Gruppo A

Squadra

Pt

G

V

N

P

GF

GS

Cile

3

1

1

0

0

2

0

Messico

0

0

0

0

0

0

0

Bolivia

0

0

0

0

0

0

0

Equador

0

1

0

0

1

0

2

Stanotte, alle 1:30 (Ora italiana) si affronteranno le altre due squadre del Gruppo A, Messico-Bolivia

Mariano Potena

Commenti

Questo articolo è stato letto 911 volte