Luis Enrique tifa Roma: “Spero vinca lo scudetto”

“A Roma un’esperienza unica”, così l’allenatore prima del Trofeo Gamper tra il Barça e i giallorossi (5 agosto, ore 22, diretta Sky, Roma TV). “La Roma ha molte possibilità in Serie A, la Juve ha fatto un buon mercato, vedo bene anche Milan, Inter, Lazio”

“Quella a Roma è stata un’esperienza importante per me. Ogni anno per noi allenatori è intenso. Sono grato per l’opportunità che mi hanno dato i dirigenti giallorossi. E’ stata un’annata difficile, con molti cambiamenti. Ho grandi ricordi della stagione trascorsa a Roma. Mi sarebbe piaciuto rimanere di piu'”. Spiega l’allenatore che ha guidato la Roma nel campionato 2011-2012 nella conferenza stampa della vigilia del match amichevole Barcellona-Roma, in programma mercoledì 5 agosto, alle 22, al Camp Nou (diretta Roma TV, Sky).
“Ho appena visto lo score delle partite giocate dalla Roma. Questo è il terzo anno di Rudy Garcia. Vedo che hanno grandi possibilità sul mercato, per potenziare la buona base costruita col lavoro. La Juventus sicuramente è lì, è una grande squadra, ha perso Tevez e Vidal, ma di sicuro hanno fatto un buon mercato: questi due team combatteranno per lo scudetto. Anche il Milan può avvicinarle e non dimentichiamo la Lazio. Io seguirò la serie A: mi piace vedere il calcio italiano, soprattutto da quando ho lasciato la Roma: spero che possa vincere lo scudetto”, ha aggiunto il tecnico del Barcellona.”Pedro? E’ un grande giocatore. Voglio
che rimanga con noi: non ci sono novità in proposito”, conclude Luis Enrique.

Fonte: SkySport

Commenti