Enrico Burrò: “In serie A c’è solo un calciatore in grado di vincere una partita da solo e si chiama Gonzalo Higuain”

Esultanza azzurraA Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Enrico Burrò, giornalista di Repubblica

“Napoli-Inter? Il mercato di gennaio credo abbia una valenza incredibile anche in tal senso. Se i calciatori poco utilizzati non giocassero nemmeno stasera, si sentirebbero fuori dal progetto. Gabbiadini, per esempio, deve giocare il maggior numero di partite possibili per sentirsi un titolare aggiunto ed evitare di ascoltare quelle sirene che potrebbero tentarlo da qui alla fine del mercato. Dal punto di vista tecnico, è chiaro che quanto più sarà competitiva la squadra e più possibilità ci saranno per andare vanti in coppa Italia. Ma, il turnover adottato da Sarri non ha nuociuto nelle precedenti gare, questo perché il grande merito dell’allenatore è aver tenuto unita la squadra in tutti gli elementi. 

In serie A c’è solo un calciatore in grado di vincere una partita da solo e si chiama Gonzalo Higuain per cui quando non gioca la sua assenza di sente”. 

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti