Benny Carbone: “Gabbiadini? Il Napoli crede in lui, verlo in panchina è un lusso”

carboneBENNY CARBONE, ex attaccante del Napoli: “Sarri e Mancini sono due persone intelligenti. Sarri ha sbagliato ma ha chiesto scusa più volte, Mancini deve accettarle e la vicenda deve finire qui. Il Napoli diverte e gioca bene, vince e i giocatori in campo si divertono. Il merito è di Sarri che ha migliorato l’assetto tattico: il 4-3-3 è il modulo perfetto per questi giocatori. Sarri ha regalato a questa squadra principi di calcio importanti. Lo scorso anno i reparti erano lunghi e si giocava soprattutto facendo leva sulle qualità dei singoli. Insigne e Callejon sono gli esterni più importanti del campionato. In questo Napoli mi divertirei anch’io, soprattutto per la forza del reparto offensivo. Forse chi si avvicina di più alle mie qualità tecniche è Insigne, che però è molto più esterno rispetto a me. Sampdoria? Col passare del tempo, le squadre di Montella continuano a migliorare e a giocare un buon calcio. Sarà una squadra difficile da battere ma è soprattutto la Samp a doversi preoccupare degli azzurri perché il Napoli è la squadra che esprime il miglior calcio in Serie A. Gabbiadini? Il Napoli crede in lui, non gioca solo perché ha Higuain in attacco. Averlo in panchina è un lusso. Lo porterei in nazionale per le sue qualità. Grassi? Sarri ha dimostrato di saper lavorare coi giovani e questo ragazzo ha le giuste qualità per emergere con un allenatore simile. A Napoli ho giocato un solo anno ma per come i tifosi mi trattano è come se ne avessi giocati dieci”.

Fonte: Radio Punto Zero

Commenti

Questo articolo è stato letto 604 volte