Crotone, Nicola: “Con la Lazio sarà una gara difficile, ma l’abbiamo studiata bene”

Crotone, Nicola: "Con la Lazio sarà una gara difficile, ma l'abbiamo studiata bene"Davide Nicola  CROTONE – All’Olimpico ne ha già presi 4 dalla Roma, ma ora non è più il Crotone di inizio stagione. E’ più malizioso, più pimpante e l’idea di fare lo sgambetto alla lanciatissima Lazio di Simone Inzaghi stuzzica la mente di Davide Nicola. “Sarà una partita difficile. Sono convinto tuttavia che il valore dell’avversario possa darci motivazione e determinazione ulteriore”.

DETERMINATI E PROPOSITIVI – “Dovrete aspettarvi un Crotone determinato e propositivo ed anche pericoloso, come del resto si e’ già visto in questo girone di andata contro grandi avversarie – assicura il tecnico dei calabresi -. Escludo che il calciomercato possa interferire sulla serenità di qualche calciatore: siamo professionisti e dunque abituati a gestire senza problemi questa fase dell’anno”. L’influenza che ha colpito diversi giocatori della rosa, non preoccupa Nicola. “Dal 28 in poi abbiamo avuto qualche problema con l’influenza di stagione: Rosi ad esempio ha iniziato ad allenarsi con noi soltanto il 4 ed anche Palladino e Capezzi hanno avuto qualche sintomo influenzale, anche se completamente smaltito in questi giorni di ritiro”.

TUTTI A DISPOSIZIONE – “Ad oggi – assicura il tecnico – sono comunque tutti in forma e in grado di affrontare una partita. La Lazio e’ una squadra molto forte fisicamente e tecnicamente, abituata a giocate veloci e rapide verticalizzazioni, grazie anche a interpreti molto forti: abbiamo studiato il nostro avversario con attenzione, individuando i possibili punti deboli che speriamo di poter sfruttare a nostro vantaggio”.

crotone calcio

serie A
Protagonisti:
davide nicola

Fonte: Repubblica

Commenti