Barzagli: “È la Juve più forte in cui ho giocato”

Andrea Barzagli quest’anno punta a vincere tutto (Foto Getty)

Colonna portante della Juventus e della Nazionale, Andrea Barzagli è pronto a dare tutto per questo finale di stagione. Quest’anno può essere quello giusto per la Champions, anche perché una Juve così forte, afferma il difensore, non si è mai vista: “Come squadra penso di si. Senza togliere nulla alle scorse annate, come qualità adesso abbiamo raggiunto il top. Sappiamo bene però che non è importante solo quella, ma conta il risultato finale. Siamo in corsa su tre fronti e ce la giochiamo. In Europa conta molto l’esperienza, anche per questo è necessario che la Juventus sia costante e arrivi il più lontano possibile ogni anno”.

Superato l’ostacolo Porto, la preoccupazione principale dei giocatori bianconeri è conoscere gli avversari dei quarti di finale che usciranno dai sorteggi di Nyon. Non è da meno Barzagli, che ha in mente una particolare squadra da evitare, la stessa nominata ieri dal suo compagno di squadra Bonucci ai microfoni di Sky: il Bayern Monaco. “È in un momento di forma straordinario, sarebbe meglio evitarlo – dice il numero 15 -. Non è comunque una scelta semplice, arrivati a questo punto sono tutte forti. Adesso conta il risultato finale perché a livello di qualità abbiamo raggiunto il top”. Barzagli però vuole preferisce procedere per gradi: “Domenica contro la Sampdoria sarà difficilissima perché con noi tutti danno il meglio e loro, dopo il derby vinto, giocheranno con la massima spensieratezza. Il nostro obiettivo primario in questo momento è il sesto scudetto consecutivo, ma vincere la Champions sarebbe il massimo”. 

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 156 volte