I pali fermano il Bari, con il Novara è solo 0-0

Una grande prestazione non basta al Bari per conquistare i tre punti contro il Novara: imprecisione, parate di Da Costa e due pali colpiti rallentano la corsa biancorossa. Grandi proteste di Colantuono per un contatto in area tra Mantovani e Floro Flores, al San Nicola finisce 0-0

BARI-NOVARA: 0-0

Il tabellino

Tre punti per volare al quarto posto in classifica, obiettivo chiaro quello del Bari che affronta il Novara nel posticipo della 32esima giornata di Serie B. Ma al termine della gara del San Nicola per la formazione allenata da Colantuono arriva solo un pareggio e tanti rimpianti: perché nonostante un dominio pressoché totale del match, la formazione biancorossa non riesce a trovare la rete che sblocchi l’incontro. Imprecisione, parate di Da Costa, due pali colpiti e tante proteste per un atterramento in aria di Floro Flores nel primo tempo. Prosegue la striscia di risultati utili consecutivi del Novara di Boscaglia, che adesso sale a quota 46 punti in classifica.

Dominio Bari – Obiettivo tre punti per riprendere subito la rincorsa verso le zone alte della classifica e per cancellare la pesantissima sconfitta dello scorso turno contro il Trapani, la formazione mandata in campo da Colantuono lascia poco spazio ai dubbi: 4-3-3 con Brienza, Galano e Floro Flores a comporre il tridente offensivo, Bari chiamato a vincere per volare al quarto posto; davanti un Novara che Boscaglia schiera con un 3-5-2, con Sansone e Macheda tandem offensivo. Pronti-via, il Bari dimostra subito di voler fare il match: al 3’ arriva la prima grande occasione, ma il tiro di Floro Flores viene respinto da Da Costa. Passano i minuti e la pressione del Bari diventa sempre più costante: al 15’ Brienza colpisce il palo, stessa sorte per Fedele un minuto più tardi, con la conclusione dalla distanza del centrocampista che si stampa contro il legno della porta difesa da Da Costa.

Proteste biancorosse – Bari che però non si arrende e continua ad attaccare a testa bassa: al 19’ Floro Flores prova la rovesciata spettacolare, ma la conclusione termina sul fondo. Partita a senso unico, con il Bari che al 28’ protesta per un contatto in area tra Floro Flores e Mantovani: secondo l’arbitro però nessuna irregolarità, tante le proteste di Colantuono in panchina. Al 41’ altra nitidissima palla gol per il Bari: Floro Flores salta Da Costa e serve Brienza meglio posizionato, ma la sua conclusione termina alta sopra la traversa. Primo tempo a senso unico, ma il risultato non si sblocca: 0-0 dopo 45 minuti. Nella ripresa il copione è sempre lo stesso: il Bari attacca, ma il risultato non si sblocca. Al 57’ ancora Floro Flores vicinissimo alla rete del vantaggio, ma la conclusione dell’attaccante termine fuori di un soffio. Al 65’ Colantuono tenta il tutto per tutto: fuori un centrocampista, Salzano, dentro una punta, Maniero. Anzi, il Novara al 93’ va vicino al gol con una conclusione dalla distanza di Casarini. Al San Nicola termina 0-0, per il Bari un punto e tanti rimpianti.  

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 235 volte