Udinese, Delneri: “Ho trovato l’ambiente perfetto”

L’allenatore bianconero commenta la vittoria contro il Genoa: “Non era una partita facile, l’abbiamo interpretata benissimo. Qui ho trovato l’ambiente ideale, ora ragioniamo da squadra ed esultiamo insieme”. Karnezis: “Abbiamo avuto la giusta mentalità, per noi è una vittoria importante”

Quinto risultato utile consecutivo, tre vittorie e due pareggi nelle ultime cinque partite per l’Udinese. I bianconeri vincono anche contro il Genoa, tutto facile alla Dacia Arena con le reti di De Paul, Zapata e l’autorete di Rubinho.

“Partita interpretata benissimo”

Un soddisfatto Delneri ha commentato così la bella vittoria dei suoi contro la squadra di Mandorlini: “I ragazzi hanno interpretato benissimo la partita, era molto complicata – ha dichiarato l’allenatore bianconero in conferenza stampa – Averla affrontata con questo piglio dimostra che i miei giocatori hanno voglia di fare più punti possibili. Qui ho trovato l’ambiente perfetto, sto bene. Noi abbiamo obiettivi domenicali ora, cioè fare più punti possibili. Il pregio di questo gruppo è l’impegno in allenamento, finalmente siamo una squadra di calcio ed esultiamo insieme”. In porta è tornato Karnezis, che nelle ultime partite aveva lasciato posto a Scuffet a causa di un infortunio. “Karnezis nelle partite scorse non era stato escluso per scelta tecnica, ci sono delle gerarchie e dei tempi di recupero da rispettare. Per Scuffet, che ha fatto ottimamente in queste ultime partite, ci sarà spazio in futuro perché è un portiere da Serie A”. Sulle altre scelte di formazione e sui singoli, aggiunge: “Oggi abbiamo iniziato con un 4-1-4-1, per poi passare al 4-4-1-1 per via della presenza di Cofie in mezzo. Il cambio di Danilo? E’ stato costretto ad uscire per crampi. De Paul ora è migliorato anche sotto porta, in termini di finalizzazione. L’infortunio di Samir spero non sia grave, in questo senso non siamo fortunatissimi”.

Karnezis: “Mentalità giusta e vittoria importante”

Al termine della partita ha parlato anche il portiere Orestis Karnezis, rientrato dopo l’infortunio: “Questo ruolo è sempre difficile e questo genere di partite sono pericolose – ha dichiarato il greco a Udinese tv – Quando non giochi da tanto non è facile rientrare. Sapevamo che non sarebbe stata una partita difficile ma siamo partiti subito bene. Avevamo la giusta mentalità ed abbiamo guadagnato una vittoria importante. Scuffet? Gli faccio i complimenti, ha giocato molto bene nelle ultime partite”.

Fonte: SkySport

Commenti