Champions: sogno per Gigi, rimpianto di altri big

Nessuna speranza per Ronaldo. L’omonimo portoghese potrebbe vincere a Cardiff la sua quarta Champions League, il Fenomeno brasiliano, invece, questa coppa non l’ha mai vinta né potrà più farlo. Anche lui ha scelto le squadre giuste ma nei momenti sbagliati: al Real arriva nell’estate 2002, poco dopo il trionfo contro il Bayer Leverkusen firmato Raúl e Zidane, al Milan – invece – giunge a gennaio del 2007, pochi mesi prima della vittoria di Atene ma avendo già giocato in quella edizione con i blancos non può scendere in campo con i rossoneri. Il Fenomeno può consolarsi con altri trofei ma la Champions resterà per sempre un rimpianto – Da Mijatovic a Morata: i precedenti di Juve-Real

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 189 volte