Colombia-Giappone, le probabili formazioni

La probabile formazione del Giappone

Tutto da scoprire l’atteggiamento del Giappone, in vista della sfida di domani. Le ultime tre amichevoli, che sono servite al subentrante commissario tecnico Akira Nishino a fare le opportune sperimentazioni, hanno visto diversi cambi di modulo, che sono spaziati dal 3-4-3, nella variante anche del 3-4-2-1, al 4-3-3 che spesso si trasforma in 4-4-2. L’idea, comunque, è che Nishino opti per la difesa a quattro, che offre maggiori garanzie e più compattezza. Tra i pali ci sarà Kawashima, quindi Sakai, Makino, Yoshida e Nagatomo a comporre la linea difensiva. A centrocampo, Yamaguchi e Hasebe sono sicuri della maglia da titolare, mentre è da decifrare in che posizione sarà impiegato Shinji Kagawa, se da mezzala o magari nel terzetto di attaccanti. Più probabile la prima opzione, con Shibasaki in panchina e Honda e Osako a comporre il tridente offensivo. Tuttavia, resta da considerare l’impiego di Inui, uno dei calciatori più talentuosi della nazionale giapponese.

Giappone (4-3-3): Kawashima; Sakai, Makino, Yoshida, Nagatomo; Yamaguchi, Hasebe, Kagawa; Honda, Osako, Inui. All.: Nishino.

Fonte: Sky

Commenti