Multe per 2,5 mln ai calciatori azzurri per l’ammutinamento

Il presidente De Laurentiis punisce severamente i calciatori azzurri per il loro ammutinamento di qualche settimana fa; multe per ben 2,5 milioni di euro, infatti, saranno inviate a mezzo raccomandata, a partire da lunedì, a tutta la squadra. Una vera e propria stangata che si abbatte sui ribelli che la società ha inteso mettere in atto per dare una lezione estrema a causa della notte della ribellione al provvedimento imposto dal patron del club partenopeo che voleva che la rosa andasse in ritiro dopo il match con il Salisburgo.. Codici e contratti alla mano, con ovvi  riferimenti ai danni di immagine, dunque, Insigne e compagni saranno chiamati a risarcire la società con multe pari al 25% del loro salario lordo mensile, il che inciderà non poco sui guadagni. Come anticipato, pertanto, il team dei giocatori di Ancelotti dovrà riconoscere al Napoli club una cifra che si aggira attorno ai due milioni e mezzo di euro, che verranno naturalmente detratti dalle buste paga. Una notizia che era certamente nell’aria, ma non si pensava ad una cifra simile.

Commenti

Questo articolo è stato letto 327 volte